Chi è online

 11 visitatori online

Progetto Che Aria Tira Veneto

Che Aria Tira? - Progetto di citizen science per il monitoraggio dell'aria

 http://www.cheariatira.it/rete-centraline-di-monitoraggio-provincia-di-venezia/

Cliccando sul link http://www.cheariatira.it/rete-centraline-di-monitoraggio-provincia-di-venezia/ guarda la mappa aggiornata delle centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria attive nella Provincia di Venezia.Le centraline della prima rete indipendente di monitoraggio dell’aria e dell’inquinamento di Venezia analizzano in tempo reale e 24 ore su 24 sia il PM2.5 e sia il PM10. I colori delle centraline corrispondono, come da legenda sulla mappa, all’ultimo dato registrato in tempo reale. Cliccando su una singola centralina si può vedere nello specifico l’ultimo dato registrato per entrambi gli inquinanti analizzati (PM2.5 e PM10) e si avrà la possibilità (cliccando sulla voce “Dettaglio”) di accedere alla pagina specifica di ogni singola centralina. Li si potranno trovare tutti i grafici in tempo reale, le medie orarie delle ultime 24 ore e le medie giornaliere degli ultimi 60 giorni.

 

http://www.cheariatira.it/   A questo link troverete tutte le informazioni su  Che Aria Tira?”  E' un progetto di Cittadinanza Attiva e di Citizen Science che ha come obbiettivo quello di costruire una rete di automonitoraggio della qualità dell’aria, dove i cittadini, le associazioni/organizzazioni o altre istituzioni possono costruirsi una propria centralina di monitoraggio ambientale e condivedere i dati online sulla nostra piattaforma. Il progetto ha un anima completamente open source e sposa a pieno la filosofia dell’Open Data, della Trasparenza e della Partecipazione. Ringraziamo gli amici di Firenze per averci dato modo di creare una rete autonoma di monitoraggio dell'aria.



 



 

La canzone circolare

La prima canzone nata per essere proseguita, in pieno stile economia circolare. Da Elio e le Storie (Tese) Circolari a Legambiente.

   


Gruppo Acquisto: Cosa vi offriamo PDF Stampa
Sabato 05 Giugno 2010 08:11

Gruppo di Acquisto

Solare del Miranese

Si stanno chiudendo i termini per aderire al GAS di Legambiente miranese, il Gruppo di Acquisto Fotovoltaico Solare e Termico, grazie al quale i cittadini potranno acquistare e installare impianti fotovoltaici e termici ad un costo molto conveniente, forte delle esperienze nelle altre province venete e perché l'unione fa la forza!!

Molti punti sono già stati accordati con l'impresa installatrice e la cooperativa per la supervisione, sono in fase di completamento le informazioni tecniche del capitolato finale e mancano alcuni dettagli per la parte finanziaria con le banche locali.

Il Gruppo di Acquisto Solare del Miranese è ormai pronto a fornire ai propri iscritti impianti solari “chiavi in mano" con garanzie e manutenzione, le pratiche per le detrazioni fiscali del 55% per il solare termico e per l’accesso al conto energia per il solare fotovoltaico. Attraverso la mediazione di Legambiente che coordina e promuove questa iniziativa, le famiglie possono così installare i pannelli solari, sia termici sia fotovoltaici, a prezzi bassi e coperti da garanzie di qualità e affidabilità

L’accordo concluso e siglato dal Gruppo di Acquisto Solare di Legambiente con l’azienda partner ha fissato i seguenti prezzi: 

  1. impianto solare fotovoltaico: € 4200,00 IVA inclusa al Kwp
  2. impianto solare termico: € 900,00 IVA inclusa al mq

L'Azienda Partner è la “MANIERO ELETTRONICA SRL” di S.Angelo di Piove di Sacco (Pd). Si è inoltre individuato nella Cooperativa di Consumo “IL PONTE” l’ulteriore partner necessario alla buona riuscita del progetto. La Coop il Ponte sarà “intermediario” tra Legambiente e Azienda occupandosi dei sopraluoghi e della valutazione della fattibilità dell’installazione presso le famiglie aderenti, secondo un protocollo ed una formazione appropriata condivisa con Legambiente, tutelando ulteriormente i cittadini nella loro scelta.

Per aderire al nostro GAS devi associarti, per avere ulteriori informazioni scrivi all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Proposta tecnico commerciale